Buon anno 2018.

Raffigurata, spesso sulle monete antiche romane,  come  una cicogna o una figura femminile offerente incenso su un altare o con un bimbo al seno, la Pietas era la divinità romana preposta al compimento del dovere di ognuno,  nei confronti dello Stato, della altre divinità e della famiglia.

Gerusalemme, capitale d'Israele o della Palestina?

L’unico in grado di dire la sua, con coerenza, in questa vicenda che scuote il mondo, potrebbe essere l’imperatore Adriano, che  nell’anno centotrenta ricostruisce, immagino con quale superba  bellezza, la Gerusalemme pagana, rispettando la sua vera essenza, quella più antica e che sbaraglia ogni rivendicazione postuma,  comprese quelle di Trump e di Erdogan.  

Il filosofo e politico Celso. A Efeso nel primo secolo.

La bella biblioteca  di Celso a Efeso è situata proprio nel centro della città  a ridosso dell’Agorà. La facciata è decorata con   quattro statue, figure femminili che  rappresentano l’essenza del pensiero di questo filosofo e politico vissuto tra il primo e il secondo secolo, esse sono: la saggezza, la virtù, la benevolenza e la sapienza.  

Tolleranza e cultura.

Leggo gli articoli di Antonio Socci,  ogni giorno, non condivido nulla del suo pensiero ma sono interessata alla sua ricerca come a quella di  tanti altri ricercatori.  Mai mi verrebbe in mente di rivolgermi a lui, con queste parole: - quando la smetti di fare il cattolico? –  tantomeno di dimenticare l’educazione nella forma.

Efeso. Nel grande anfiteatro romano.

 

-          No, lasciatelo finire. Noi,  siamo cresciuti con lo studio dei  filosofi greci  nel pieno rispetto della parola.

Pagine

Abbonamento a www.rosantico.eu RSS