Parole molto serie sotto lo sguardo attento di un gatto!

Madre Franca Pavoni mi ha chiesto di divulgare i suoi incontri che si terranno nella parrocchia di S. Giovanni (traversa di corso Mameli) :


8 maggio 2013 ore 21


cos'è la vita? Una lotta contro la materia, un ponte sull'abisso, o una risposta ad una chiamata d'amore?


 


15 maggio  2013 ore 21


cos'è la felicità? E' opera della virtù, è libertà di scelta, è assenza di turbamento, è contemplazione?


 


22 maggio 2013 ore 21

Tolleranza!

E’ una lezione ardua quella della tolleranza, permettere all’altro di esistere nella sua differenza, di pensiero, di stile, di credo, senza voler convincere, uniformare, omologare.


Per Hannah Arendt la tolleranza è la capacità di pensare, anche per un solo istante, che l’interlocutore possa avere ragione. Si sgretola un muro, si permette all’altro di contaminarci, nuovi pensieri circolano, nuove idee si fanno strada lontano da rigide posizioni arroccate, difesa delle nostre paure.

Parola d'ordine: RESILIENZA!

La resilienza è la capacità di resistere alle difficoltà della vita senza farsi travolgere, affrontando rinforzati e migliorati situazioni problematiche. Bisogna essere disponibili a mettersi in gioco ed ad intraprendere un cambiamento.


Tema dell'incontro di sabato pomeriggio 4 o 11 maggio con Daniela


Lunedì 22 aprile ore 20 o 20.30 riprendo " i sette specchi esseni"


Ancora......maggio tempo di cerimonie e festa della mamma, pensieri delicati che esprimono sentimento.  

Maggio..tempo di cerimonie e ancora....i sette specchi esseni


Maggio tempo di cerimonie,  il cui ricordo è affidato a piccoli segni poetici, un fiore bianco dentro la trasparenza del vetro, tenere foglie d’edera screziate, acquerelli dai toni rosati racchiusi dentro fogli di carta sottile, cuoricini di stoffa (idea di Chiara) . Piccoli regali, fatti a mano,  a prezzi che non superano i dieci euro  che annunciano o ricordano con un tocco raffinato il momento celebrato.

I mercati finanziari? contano di più democrazia, diritti umani, stato di diritto.

I mercati finanziari? Contano di più democrazia, diritti umani, stato di diritto.

A U G U R I!

Auguri con il cuore!


Annamaria



 


 

Il De Sphaera estense.

Sedici carte in pergamena illustrate con disegni geometrici astronomici e brevi didascalie in latino medioevale costituiscono il De Sphaera, stupendo manoscritto miniato prodotto a Milano e portato in dote da Anna Sforza al suo sposo Alfonso d'Este nel 1491.


Non erano solo di natura religiosa i libri dipinti, a partire dal XIII secolo vennero illustrati un numero sempre più crescente di testi profani con i colori presi dalla natura, il rosso dagli insetti, il giallo dalle piante, il blù dai minerali, il tutto illuminato dall'oro brunito.

Tra le pagine dei libri dipinti, bellezza e conoscenza!

Lei è in piedi, vestita di un abito rosso, intenta a tenere una lezione, le mani sembrano danzare con le parole, di fronte undici uomini protesi nell’ascolto. La scena occupa quasi tutta l’immagine, salvo un piccolo scampolo in alto dove è raffigurata una Chiesa antichissima,  quasi a volerci dire:  ciò che si sta osservando si svolge all’interno.

Pagine

Abbonamento a www.rosantico.eu RSS