"Rosso ciliegio". Da Parigi ad Hanoi.

 Gentile Annamaria,

  Mi è capitato per puro caso -grazie all'amico Gianpietro Federici -di leggere il Suo romanzo, che ho letteralmente "divorato" nel giro di poche ore.

 Al di là dello stile scorrevole, mi ha conquistato l'intreccio tra vicende, svoltesi in epoche e contesti diversi, eppur legate da un unico disegno.

GRAZIE!

GRAZIE!

Quando l’emozione è grande non ci sono parole sufficienti a descriverla, ci vorrebbe il silenzio, ma il foglio bianco non  può accoglierlo.

Grazie di cuore a tutti per la partecipazione al concerto di gong per la pace,  evento di grande spiritualità, che ha toccato l’anima, nel canto dedicato alle madri che vanno oltre, con un significato particolare e nel saluto universale che tutti abbiamo condiviso.

Grazie ai padri saveriani  che ci  hanno ospitato  e si sono prodigati per la riuscita, accettando di buon cuore l’invasione in spazi a loro riservati.   

Collocazione del suono! Concerto di gong per la pace. venerdì 18 luglio a san Cristo in Brescia. Ore 20.30

Collocazione del suono. Concerto di gong per la pace. Venerdì 18 luglio a San Cristo in Brescia. Ore 20.30.

All’inizio il suono incontrerà il silenzio stupito da un luogo di così intensa bellezza,   poi sfiorerà le pietre, insieme celebreranno  storia e  preghiera, s’innalzerà fino a toccare il soffitto affrescato dove è dipinta la  narrazione del sacro per poi approdare al cuore aperto di ognuno ed attraversarlo.

Le ragioni di un costo. Concerto di gong per la pace.

Le ragioni di un costo. Concerto di gong per la pace.

E’ emozionante sfogliare le immagini del pianeta incorrotto, della terra intatta,  equivale ad incontrare il luogo della genesi, dell’innocenza e capire la nostra origine,  come eravamo,  prima di imboccare la strada che ci ha portato a questo divario tra il mondo giusto e il mondo malato dove abitiamo, governato dalla “scienza triste”.  

Il suono del gong. Medicina per l'anima.

Chiesa di san Cristo a Brescia. Venerdì 18 luglio. Concerto di gong per la pace. Ore 20.30.

Suono del gong. Voce primordiale.

Suono del gong. Voce primordiale.

Concerto di gong per la pace. Chiesa di San Cristo venerdì 18 luglio. Ore 20.30

Abitiamo il pianeta terra da più di 300mila anni ma l’innocenza l’abbiamo perduta, abbiamo stili di vita lontani dalla nostra vera natura e anche dalla Natura, il suono del gong ci riporta con emozione all’origine, quando ancora tutto doveva avere una storia e l’inizio era solo il principio.

Concerto di gong per la pace. Chiesa di san Cristo venerdì 18 luglio. Ore 20.30

Concerto di gong per la pace. Chiesa di San Cristo venerdì 18 luglio. Ore 20.30.

La vibrazione del gong onora la terra e dialoga con il cielo sono le parole che Candia e Christof hanno scelto per annunciare  un concerto straordinario dedicato alla pace in un luogo speciale, come la chiesa di san Cristo, dalla bellezza struggente, con la presenza di due maestri eccezionali: don Conreaux e Aidan Mc Intyre, raramente in Italia, il primo vive negli  Stati Uniti ed il secondo in Gran Bretagna.

Ostetrica o... sciamana?

Ostetrica o… sciamana?

"Rosso Ciliegio". Soffia la vita nel cuore e dona gioia ed armonia all'intera esistenza.

“Rosso Ciliegio”. Soffia la vita nel cuore e dona gioia ed armonia all’intera esistenza.

Rosso Ciliegio. Una domenica di impegno!

Ho riletto il mio libro, obbligata a farlo con accanto le note di chi ha corretto il testo, alcune recepite altre volutamente ignorate. Un’intera domenica a mettere virgole, punti, quelli di sospensione sono solo tre,  bene, ora, lo so. Il punto e virgola? Non mi piace molto, preferisco la virgola, più democratica, conciliante, dolce, femminile. I due punti? Anche loro, spesso li lascio al loro destino, uso la virgola. Non è corretto? Chi l’ha detto? C’è forse una regola nel dipingere un quadro? I verbi?

Pagine

Abbonamento a www.rosantico.eu RSS