Il profumo di lavanda, il colore dello spirito nel loto dai mille petali, il sapore dei fiori.

Il profumo di lavanda, il colore dello spirito nel Loto dai mille petali, il sapore dei fiori.  

Il suono delle cicale, il colore viola dei campi e l’intenso profumo, così è la Provenza nei mesi di luglio e agosto quando i fiori di lavanda giungono a maturazione e come per il grano maturo si provvede alla raccolta. Così come il sole evapora le acque della terra e le rinvia in pioggia, i fiori di lavanda si trasformano con il fuoco della distilleria in olio essenziale, un concentrato di tutta la potenza guaritrice di Madre Natura.

Farmaco e profumo allo stesso tempo, in uso presso gli antichi Egizi , in Persia, in Siria, e arrivato in Europa con la regina Didone, prima nelle isole Stecadi nel sud della Francia e poi trasportato dal vento della conoscenza da Abbazia in Abbazia sempre più a Nord fino a raggiungere la Svezia.

Hildegarda de Bingen la monaca erborista vissuta nell’undicesimo secolo,  dedica alla lavanda molte pagine della sua ricerca,  ne consiglia l’uso per favorire un carattere pulito ed autentico, la chiama “ erba della Madre di Dio che provoca piaceri impudichi”.

E’ Maurice Gattefossé all’inizio del nostro secolo a definire l’olio essenziale di lavanda, per le sue peculiarità curative straordinarie, un olio a cinque stelle, versatile in grado di guarire molte patologie, senza alcuna controindicazione.

Il colore dei fiori di lavanda  è viola, colore dello spirito, unione tra Cielo e Terra, fusione tra energia pura del rosso e intimo raccoglimento del blù.  Colore del settimo chakra, o della corona ,indica il posto  sulla sommità del capo, dove si trova la “fontanella” dei neonati. Conosciuto come il Loto dai Mille Petali, quando è pulito e aperto è il nostro portale verso dimensioni superiori.

Tutto questo,  tema del prossimo incontro previsto nel negozio domenica due marzo, alle ore quindici e oltre al profumo, il gusto, preparerò dei biscotti con i fiori di lavanda, la loro coltivazione e provenienza biologica mi permette l’uso alimentare.

Vi aspetto.

Annamaria

P.S. : I flaconcini di olio essenziale biologico hanno  tre dimensioni da 10 cc, 30 e 50: rispettivamente  15, 25 e 35 euro, poiché si  usa in gocce dura tantissimo. I cuscini di lavanda sono in lino e l’olio essenziale di lavandino (ibrido di lavanda) biologico è dotato di un vaporizzatore,  20 euro