Suono del gong. Voce primordiale.

Suono del gong. Voce primordiale.

Concerto di gong per la pace. Chiesa di San Cristo venerdì 18 luglio. Ore 20.30

Abitiamo il pianeta terra da più di 300mila anni ma l’innocenza l’abbiamo perduta, abbiamo stili di vita lontani dalla nostra vera natura e anche dalla Natura, il suono del gong ci riporta con emozione all’origine, quando ancora tutto doveva avere una storia e l’inizio era solo il principio.

Il suono del gong è primordiale ha rotto  il buio della notte cosmica,  il suo ascolto ci mette a contatto con i principi vitali  del Pianeta, la forza del fuoco, dell’aria, dell’acqua. Forze possenti della natura di cui abbiamo perso il ricordo, perché intossicati  da molte menzogne. E’ la Natura la prima maestra, nulla regge al suo confronto, sono le sue, le regole impresse in ogni forma di vita, fatte di codici remoti, sepolti sotto cumuli di parole, inutili, dannose, mortali. Dobbiamo recuperare quell’attimo, quel primo respiro, un soffio divino, che ci appartiene da sempre, che è ancora lì intatto come prima, come sempre. Il suono del gong è la chiave che apre la stanza dove è nascosto il tesoro, siamo parte del tutto, benediciamo ogni evento che accade, perché sacro e divino frammento di un’esistenza, battito d’ali nell’universo.

Don Counreaux e Aidan Mc Intyre, maestri gong,   saranno per una sera i postini speciali di questo messaggio di pace, di amore, di conoscenza, di connessione tra il cielo e la terra in un luogo straordinario come la Chiesa di San Cristo.  

Si trova  a due passi da S. Giulia,  definita “la cappella Sistina di Brescia” è luogo di culto e di infinita bellezza insieme, ora ospita  il suono del gong che è anch’esso preghiera.  Il Dio creatore abituato alla voce dei popoli apprezza la diversità di pensiero, di stile, di metodo, a Lui non piace l’omologazione. Ben venga la vibrazione del gong che sa attraversare le pietre e comunicare con  l’Alto.

Annamaria.

P.S.: prenotazioni nel mio negozio Rosantico. Costo 22 euro.  

grazie per tutte le segnalazioni sui parchi pubblici, ora ci penso. Vorrei fare un picnic condiviso.