Parole e suoni. Martedì 19 agosto. Chiostro di San Cristo in Brescia. Via Piamarta 9.

Parole e suoni. Martedì 19 agosto ore 17.  Chiostro di San Cristo in Brescia,  Via Piamarta 9.

E se martedì dovesse piovere?  Nulla di male,  i portici disposti con precisione geometrica, secondo le regole sacre,   attorno al giardino centrale ci accoglieranno e la pioggia, se vorrà,   contribuirà, con la sua voce più o meno forte,  ad arricchire i suoni del giorno, farà da sfondo alla vibrazione iniziatica  del gong, alle note dolci di un singolo flauto alle percussioni di un tribale tamburo e alle mie parole su ciò che racconto nel mio libro “rosso ciliegio”.  Le religioni sono uno sfondo delicato alla mia storia d’amore  e una figura femminile ricrea una nuova alleanza.

“Sentitevi soddisfatti ed obbedienti solo in presenza dell’immagine della natura e non di ciò che va contro di essa. “ Così scrive Maria Maddalena  nel suo antico e ignorato vangelo.

Solo la Natura conosce le ragioni di un’estate fredda e piovosa, il suo piano ancora sconosciuto per noi,  è volto al bene dell’intero Pianeta e dei suoi abitanti,  senza interessi di parte, essa è l’unica, grande, vera  maestra. E’ lei che detta le regole, ma da tempo immemore abbiamo perso il linguaggio che a lei ci collega  e non riusciamo più a decifrare i suoi segni. Gli umani minimi sono gli unici ad aver mantenuto con Lei un rispettoso legame, loro nella natura e con la natura  ci vivono, forse è arrivato, per noi,  il momento di imparare qualcosa da loro e lasciare andare tutto il nostro presuntuoso sapere insieme a coloro che continuano a sostenerlo.

Annamaria 

P.S.: Vi aspetto.