Un giorno a Montisola. Un aperitivo da Irori a Capriolo con Rosso ciliegio. Sabato 17 settembre ore 17.

Un’ora di viaggio tra treno e traghetto per raggiungere un’isola, una montagna verde e solitaria che si erge con tutta la sua forza  dall’acqua in mezzo al lago.  E’ spontaneo pensare ad un parto della Natura, la terra generata dall’acqua, tra massi di pietra che scivolano lungo i pendii più o meno rocciosi e oggi stanno come solitari incastonati nei prati.

E’ Iside, antica dea egizia,  la vera anima del luogo, lo si percepisce nel punto più alto, dove si vede l’acqua circondare la terra e una serie infinita di catene montuose che si stagliano all’orizzonte del nord. La strada è in salita e si snoda tra i prati, lascia  il lago sempre più in basso, lambisce i borghi minuscoli e le case di vacanza, l’ultimo pezzo s’inoltra in un bosco. Si cammina nel silenzio inusuale,  cogliendo parole di anziani che indicano la lontananza, là dove il bosco si è ripreso la terra,  ad intermittenza si ode il canto delle cicale. No,  non è faticoso, è una buona e sana  camminata di medio impegno e ciò che si vede dall’alto ripaga dalla fatica.

Consiglio l’itinerario magari per sabato 17 settembre da concludere con aperitivo a Capriolo che è poco distante dal lago d’Iseo, dove dalle 17 Francesco e Flaminia nel loro grazioso  locale Irori serviranno sushi, riso integrale con   verdure dell’orto o pesce freschissimo accompagnato da birra giapponese o bollicine di Franciacorta al costo di soli dieci euro  e io racconterò Rosso ciliegio con parole nuove e riflessioni colte nel mio felice viaggio in proficua e beata solitudine raggiungendo  il punto più alto di Montisola.

E’ gradita la prenotazione a Francesco – tel 030 5059421

Irori  - via Sarnico, 26  - Capriolo (Brescia). Ore 17.

Annamaria Beretta

P.S.: Oltre ai libri porto con me qualche mio  acquarello. 

 Venerdì 23 settembre alle ore 20.30 sarò a Vestone in Valsabbia,  ospite  dell’associazione Spazio d’arte in via Glisenti, 43 con Rosso ciliegio.

Mercoledì 5 ottobre alle ore 15 a Librixia, fiera del libro a Brescia per la presentazione di UZURI.

Venerdì 14 ottobre alle ore 18 all’associazione AAB in vicolo delle Stelle con Rosso ciliegio.

Vi aspetto.