La nostra meravigliosa razza umana.

Siamo fatti della stessa essenza biologica,  disponiamo di un’unica matrice di linguaggio, come ci spiega Avram Noam Chomsky,  abbiamo in comune tutta la varietà dei sentimenti eppure siamo dispersi e divisi su tutta la Terra,  organizzati come mandrie, che si combattono ferocemente  tra loro.  Addomesticati e programmati ad essere chiusi in circuiti, allevati  secondo culture di separazione, nemici gli uni degli altri, predisposti a ogni  subdola manipolazione mentale, soggiogati dentro schemi rigidi.

Ma il  sistema non regge più è giunto al suo capolinea, si dissolvono i grandi imperi, le borse vacillano e le religioni fanno acqua da tutte le parti.

E’ il momento di recuperare  tutta la verità sulla razza umana, chi ha creato gli adamiti (abitanti della terra)  e con quale fine? Per le risposte abbiamo a disposizione tutto ciò che ci serve,  testi da confrontare, reperti archeologici diffusi su tutto il Pianeta, perfino nella profondità dei mari a testimonianza di quel diluvio provocato per distruggerci da un dio misericordioso.  Abbiamo miti e  leggende tramandati da millenni,  l’informazione corre, semina dubbi,  alimenta ipotesi e dissolve quella cultura dogmatica che ha calpestato la dignità umana regalando un’immobile ignoranza.  Chi ancora vuole  stazionare nell’oscurantismo è libero di rimanere ancorato ai suoi schemi, alle sue credenze,  ma la sua visione limitata oggi  non può più essere imposta.

La vita è bellezza non è fatta di paura neppure di sofferenza tantomeno di povertà auspicabile.

La vita è conoscenza che per fortuna è abbondantemente a disposizione di chi vuole usufruirne.

Annamaria Beretta

P.S.: UZURI è in vendita presso la  libreria Tarantola in via F.lli Porcellaga a Brescia.