Difendiamo la Costituzione.

Gli antichi non si inginocchiavano neppure davanti al più potente degli dei, Giove, e nessun romano si prostrava davanti all’imperatore. Questa è una pratica medio orientale che ha compromesso la dignità delle persone, ci ha resi in maggioranza boccaloni, pavidi e purtroppo anche privi di uno spirito critico. Diciassette secoli di sudditanza religiosa ci hanno reso disponibili a credere ai dogmi senza coltivare i dubbi socratici. E si vede.

Riprendiamo in mano la nostra Costituzione. 

Annamaria Beretta