Maggio..tempo di cerimonie e ancora....i sette specchi esseni


Maggio tempo di cerimonie,  il cui ricordo è affidato a piccoli segni poetici, un fiore bianco dentro la trasparenza del vetro, tenere foglie d’edera screziate, acquerelli dai toni rosati racchiusi dentro fogli di carta sottile, cuoricini di stoffa (idea di Chiara) . Piccoli regali, fatti a mano,  a prezzi che non superano i dieci euro  che annunciano o ricordano con un tocco raffinato il momento celebrato.


Intreccio tra abilità manuali e riflessioni intellettuali. Ancora gli specchi, un itinerario affascinante nella conoscenza del sè. Sette incontri a partire da lunedì 22 aprile ore 20.30 al costo di settanta euro.


 Che cosa riflette lo specchio? la verità, la sincerità. il contenuto del cuore e della coscienza. Si legge su uno specchio cinese del museo di Hanoi. Come il sole, come la luna, come l'acqua come l'oro sii chiaro e brillante e rifletti ciò che vi è nel tuo cuore.


Vi aspetto.


Annamaria